NuotoPuglia

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Meeting Nuoto Trofeo di Natale: il programma gare

E-mail Stampa PDF

Sono disponibili i programmi della gare di domenica 21 dicembre a Taranto

6° Trofeo di Natale Giovanni Irione: La Fimco Sport regina degli Esordienti!

E-mail Stampa PDF

Da www.federnuotopuglia.it

 

Un Natale ricco di doni per la Fimco Sport di Gigi Mileti, dopo essersi assicurato il titolo regionale nella categoria Assoluti Indoor dello scorso week end, si impone anche a livelli giovanile vincendo entrambe le categoria Esordienti nella sesta edizione del Trofeo di Natale dedicato al compianto Giovanni Irione, già presidente della Federazione Italiana Nuoto in Puglia.

Un uno-due netto con la Icos Sporting Club a fare da damigella d’onore in entrambe le categoria, mentre sul gradino più basso del podio per gi Esordienti B sono saliti ad ex equo laPentotary e la Olimpica Salentina, mentre per gli Esordienti A è toccato alla  Nuoto Giovinazzo.

Eletti anche i migliori Esordienti A e B, rispettivamente per le femmine Adriana Compierchio della Aquarius Piscine Canosa e per i maschi Lorenzo Cavedini della Icos Sporting Club mentre per gli Esordienti B i migliori sono risultati Benedetta Pilato della Mediterraneo Sp. Taranto e Lorenzo Ragone della Fimco Sport.

In grande spolvero due dei protagonisti dei Campionati Nazionali Esordienti A della scorsa stagione, Lorenzo Cevedini della Icos e Maria Chiara Alba della Fimco ma sorprende soprattutto Adriana Compierchio, allieva di Cecilia Piarulli della Aquarius Canosa e sorella della già affermata a livello italiano Elena Francesca, che conferma quanto già fatto di buono al trofeo di Campodipietra ( CB), con riscontri cronometrici da categoria superiore, evidentemente nella “piccola” cerignolana il dna del nuoto è ben marcato.

Prima della fine dell’anno ultimi impegni per gli atleti pugliesi con il meeting di Taranto di domenica 21 dicembre e della prestigiosa Coppa Brema del 23, fase regionale del Campionato Italiano a squadre.

Assoluti Indoor Invernali: Alla Fimco Sport il primo trofeo regionale dell'anno!

E-mail Stampa PDF

Da www.federnuotopuglia.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un Campionato Regionale Indoor di grandissimo spessore, quello appena concluso a Modugno nel week end dell'Immacolata.

Tutti i tasselli al proprio posto, nessuna apparente sbavatura, i ritmi delle gare rispettati ed una ottima cornice di pubblico sono gli elementi principali che hanno reso la prima finale della nuova stagione agonistica uno spettacolo riuscito.

Se poi a tutto ciò si unisce l'impegno degli atleti e dei propri coach, ecco che la ciliegina, anzi, le ciliegine sulla torta sono davvero tante.

Prestazioni cronometriche di tutto rilievo, diversi nuovi record regionali "marcati" (alcuni tempi addirittura "asfaltati"!) con molti atleti già sicuri di partecipare ai Criteria Giovanili di Riccione a Marzo, avendo ottenuto con netto anticipo il limite per la partecipazione, con il grande vantaggio di poter prepararsi al meglio per questo "magico" evento con la giusta concentrazione senza l'ansia di passare per i "recuperi" imposti dalla Federazione nazionale.

La cronaca di questa due giorni parte dalla fine, dalla vittoria (l'ennesima) della Fimco Sport con 425 punti sulla sempre più concreta Payton Bari che totalizza 379 punti che chiude davanti alla Icos Sporting Club con 362 punti totali. Grande la soddisfazione del team dei tecnici delle piscine di Maglie, Brindisi, Taranto e Bari, ripotate nelle parole di Giovanni Gigante, deus ex machina e mente operativa del progetto messo in piedi dal Presidente Gigi Mileti.

In acqua sabato mattina si parte con grande intensità e Donato Virgilio della Nuoto Giovinazzo scrive il suo nome sulla tabella dei record regionali Juniores in corta con un 200 farfalla che dice 2.02.31 e che cancella il precedente record di marzo 2014 detenuto dallo stesso Donato.

Gli fa eco nei 100 dorso categoria ragazzi Simone Stefanì della Fimco Sport che chiude il cento in 57.84, mandando in soffitta uno dei record storici della Puglia, quel 58.46 di un certo Michele Malerba datato aprile 2007!

Domenica mattina la cerignolana Elena Compierchio, tesserata per l'Aquarius di Canosa, vince i 200 misti con 2.20.45 tempo che migliora di 3 centesimi  il record Categoria ragazzi che già le apparteneva dal 16 novembre scorso, accompagnata dal 28.77 nei 50 farfalla di Ginevra Masciopinto, nuovo record Ragazzi, meglio del 28.85 ottenuto dalla ragazza targata Fimco il 16 novembre. Domenica in chiusura delle gare coach Fabrizio Addamiano tira fuori il "coniglio dal cappello". che si trasforma in uno splendido 400 misti con un testa a testa tra Jennifer Martiradonna del Cus Bari ( vinto in 4.50.96) e la "piccola" Elena Compierchio dell'Aquarius Canosa che chiude alla spalle della ex Canottieri Aniene con 4.52.75 che "demolisce" il vecchio record di Stella Stigliano ( emigrata da quest'anno nel gruppo sportivo Fiamme Gialle a Ostia) fermo a 4.59.91 del marzo 2013. In casa Payton nei 400 misti si consuma l'ultimo cambio di record regionale, difatti abdica nella categoria Cadetti Nicolo' Capurso a favore di Giorgio La Gioia che si impone sul compagno di team in 4.23.45.

In fase di presentazione nei giorni scorsi, si indicava questa stagione come quella del "largo ai giovani", infatti ecco, nei 50 stile libero, Ginevra Masciopinto (Categoria Ragazzi primo anno), vincere la classifica assoluta della gara veloce per antonomasia, davanti ad Amalia Chieppa della Nadir e Chiara Tafuni del Cus Bari.

Ora il focus si sposta a prima di Natale con la Coppa Brema e, sopratutto, con la prima uscita degli Esordienti A e B al 5 Memorial Irione.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Dicembre 2014 09:12

Meeting Trofeo di Natale: tutti a Taranto il 21 dicembre!

E-mail Stampa PDF

Un nuovo meeting partorito dalle menti sempre in "movimento" di Umberto de Ceglie e di Romolo Mancinelli, patron della Meridiana di Taranto.

Dopo il successo di febbraio  ( Meridiana Cup ) sempre a Taranto e di Bari a  giugno ( Trofeo Città di Bari), con l'apice raggiunto per la partecipazione della "divina" Pellegrini, un regalo sotto l'albero per tutti gli agonisti che avranno voglia di chiudere l'anno solare con una bella medaglia al collo.

Si cresce ancora in terra di Puglia, finalmente una programmazione di meeting ad alto livello dislocata in tutto l'arco della stagione per rendere la nostra regione ancora più competitiva!

Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Dicembre 2014 12:57

Pagina 1 di 119

Login

Facebook

You are here: Home