NuotoPuglia

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

VIII Meeting Don Guglielmo, In Molise la Puglia protagonista!

E-mail Stampa PDF

Lo scorso week end si è tenuta l'ottava edizione del meeting di nuoto Don Guglielmo, nella splendida location della M2 Movement di Campodipietra in provincia di Campobasso, una manifestazione diventata nel tempo tappa "obbligatoria" per i team della vicina Puglia per testare la preparazione dei propri atleti agonisti dalla categoria Esordienti A sino agli Assoluti.

Al termine della due giorni di gare la Fimco Sport, orfana di Ginevra Masciopinto impegnata nel collegiale della Nazionale Giovanile di Walter Bolognani per il progetto talenti 2020 a Rovereto e di Chiara Prencipe proiettata negli 800 stile libero a Bitonto nei RAC pugliesi), si colloca sul secondo gradino del podio alle spalle della vincitrice di quest edizione, la molisana Hidro Sport e davanti alla Assonuoto Club Caserta. Al settimo posto finale di piazza il Cus Bari davanti alla Pentotary Foggia ed al Centro Nuoto Foggia, rispettivamente ottavi e noni.

La Sport Project chiude 13a, la Moby Dick Lucera 14a, davanti alla Icos Sporting Club, mentre la Otrè di Noci è 17a mentre dal 19° al 21° posto si classificano l'Aquarius Piscina Canosa, l'Acquazzurra Bari e la Airon Club Bio.

Ottimi i riscontri cronometrici ottenuto dai ragazzi pugliesi e su tutti i nuovi record regionali da parte di Marco De Tullio del team Sport Project che ha siglato il nuovo record regionale delle categorie Juniores, Cadetti e Assoluto nei 400 stile con 3’51”05, ed ha stabilito il nuovo record regionale Juniores nei 200 stile con 1’51”09, il tempo dei 400 stile ha permesso all'atleta allenato da Daniele Borace di imporsi nella speciale classifica della miglior prestazione tecnica FINA con 775 punti.

Tra i protagonisti del meeting molisano hanno dato ottima prova i Nazionali giovanili Maria Chiara Alba e Simone Stefanì della Fimco Sport, Giulio Ciavarella della Pentotary Foggia, Giusy Maria Lamberti e Angela D'Afiero della Assonuto Caserta

Per poter visionare i risultati clik

Per le foto dalla pagina Fb di M2Movment clik

Stefano Palazzo

Nuoto, Fimco: da cinque anni regina di Puglia

E-mail Stampa PDF

Al Gran Galà della Federazione Italiana Nuoto Puglia la Fimco Maglie si aggiudica per il quinto anno consecutivo il Trofeo Top Team stagione 2016/2017.

Si è svolta a Bari nella prestigiosa cornice e del Nicolaus Hotel, la consueta cerimonia denominata Gran Galà FIN Puglia, organizzata dal Comitato Regionale della Federazione Italiana Nuoto, che premia all’avvio di ogni stagione le eccellenze che si sono distinte nell’annata precedente, a livello nazionale ed internazionale, nelle varie discipline dal nuoto alla pallanuoto, dal nuoto sincronizzato al nuoto per salvamento, dal nuoto master al nuoto di fondo ed in acque libere.

 

La cerimonia presentata dal giornalista di Sky Sport Enzo Tamborra, ha visto la presenza di numerose autorità sportive, civili e militari, dal Presidente del CONI Puglia A. Giliberto all’ Assessore allo Sport del Comune di Bari P. Petruzzelli, dal caporedattore sport della Gazzetta del Mezzogiorno G. Campione al Presidente FIN Puglia Nicola Pantaleo, padrone di casa.

 

Consegnati premi e riconoscimenti a squadre, atleti ed allenatori, una vera e propria passerella delle Eccellenze Sportive che ruotano intorno a tutto il movimento della Federazione Italiana Nuoto della regione Puglia.

 

Anche quest’anno la Fimco Sport è stata protagonista assoluta con cinque atleti premiati tra le “Eccellenze”, un riconoscimento nella sezione Tecnici, il secondo posto nella classifica Top Team Puglia per il Salvamento e, per il quinto anno consecutivo, la conquista del Trofeo Top Team Puglia per il Nuoto, un vero e proprio record mai riuscito finora a nessuna squadra pugliese.

 

Tra gli atleti premiati Ginevra Masciopinto, la talentuosa nuotarice barese classe 2002 (tesserata Fimco in virtù del gemellaggio che lega la piscina I Delfini-Acquazzurra di Bari dei Dirigenti Nunzia Calabrese e Giuseppe Magaletti alla società salentina) protagonista di una stagione strepitosa, con all’attivo, oltre a vari titoli e medaglie ai Campionati Italiani Giovanili, l’oro azzurro in staffetta ai Campionati Europei Juniores di Netanyahu (Israele), che le ha poi spalancato le porte della convocazione ai Mondiali di Indianapolis (USA) a fine agosto scorso, dove la giovane atleta pugliese si è distinta al cospetto dei pari età di tutto il mondo, confermando la fiducia riposta in lei dal CT della Nazionale Giovanile Walter Bolognani.XX

 

Premiato, proprio per i prestigiosi risultati conseguiti a livello nazionale ed internazionale dalla Masciopinto, il tecnico Michele Giardino, che la segue dalle prime bracciate a livello agonistico e che l’ha portata finora ai vertici del nuoto giovanile nazionale ed internazionale, con un Europeo ed un Mondiale al primo anno di categoria juniores e tutto nella stessa stagione.

Per il Titolo Italiano nei 200 dorso, la medaglia d’argento nei 100 dorso e la prestigiosa medaglia d’argento a Malta con la maglia azzurra della Nazionale Giovanile in staffetta, sul podio internazionale della Coppa Comen-Mediteranean Cup, è stata premiata Alba Mariachiara 2003 di Brindisi, allenata da Maurizio Vilella presso la Piscina Comunale Masseriola. Tra le eccellenze targate Fimco Sport si piazza a pieno titolo Simone Stefanì, per i podi italiani con tre argenti (50 e 100 dorso e 200 misti) ed un bronzo (100 farfalla) tutti conquistati ai Criteria di Riccione lo scorso mese di marzo. l’atleta di Castrignano dei Greci, classe 2000, è allenato alle Piscine Comunali di Maglie dal tecnico Giovanni Gigante.

 

Sempre per il podio italiano, bronzo ai 200 farfalla, nei Criteria Giovanili di Riccione 2017, scrive il suo nome tra le eccellenze FIN Puglia 2017, Lorenzo Basile, classe 2000 di Ceglie Messapica, allenato alla Piscina Fimco Sport di Brindisi dal Tecnico Maurizio Vilella.

 

Nello stesso impianto della Masseriola si allena Alessandro Ruiz De Castro brindisino classe 2002, specialista del nuoto per salvamento, disciplina che lo ha visto medaglia di bronzo nei 50 trasporto manichino in primavera agli Italiani, ed ancora podio italiano, con lo stesso metallo in estate a Roma nei 200 metri superlifesaver, sotto l’attenta guida del suo tecnico Stefano Scatasta.

 

“Davvero orgoglioso di questi nostri talenti”, afferma il Presidente della Fimco Sport Gigi Mileti: “Grazie a loro ed a tutti i nostri nuotatori e nuotatrici, siamo per il quinto anno consecutivo la società regina di Puglia e siamo secondi nella Top Team Puglia per il Salvamento, dopo solo una stagione di attività in questa disciplina. Questa così duratura permanenza ai vertici del nuoto pugliese, con successi anche a livello nazionale ed internazionale, è una nota della grande qualità del nostro progetto, perché vincere è sempre difficile, ma ripetersi e per così tanto tempo, è una cosa davvero notevole, presuppone una programmazione ed un lavoro che parte da lontano e che guarda molto avanti. E questo è, in poche parole, il Progetto Fimco. A tal proposito devo ringraziare il nostro ottimo staff tecnico. Oltre ai citati tecnici degli atleti premiati, anche il coach Antonio Nardomarino per gli atleti Fimco che nuotano presso l’Airon Club di Conversano. Devo fare i complimenti anche ai nostri settori pallanuoto e nuoto sincronizzato per l’attività svolta nella scorsa stagione con risultati altrettanto soddisfacenti, ci apprestiamo a tuffarci, è proprio il caso di dirlo, in una nuova stagione sportiva con l’obiettivo di essere ancora protagonisti e di raccogliere nuove e prestigiose soddisfazioni”.

 

LNI Santa Cesarea Terme _ 13-08-2017 invito x la IX° Edizione gara di nuoto "Grotte della Vergine Cisaria"

E-mail Stampa PDF

 

 

Caro amico della Lega Navale,

 

come oramai da tradizione, ti segnalo che questo anno la IX° edizione della gara di nuoto in acque libere "Grotte della Vergine Cisaria" si terrà domenica 13 agosto.

 

La manifestazione è organizzata dal Circolo Nautico "F. Frisullo" e come al solito è aperta a tutti gli appassionati che abbiano voglia e piacere di cimentarsi in una nuotata nelle acque antistanti le grotte solfuree di Santa Cesarea Terme (Le).

 

Le iscrizioni devono essere anticipate telefonicamente al num. 329-7341788 o via mail all'indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. in questo caso anche inviando il modulo allegato.

E' importante anticipare l'iscrizione: ciò consentirà di velocizzare le operazioni rendendo un servizio migliore per tutti ed il giorno della manifestazione sarà sufficiente consegnare lo stesso modulo in originale in segreteria per ritirare il numero di gara!

 

Un caro saluto ed a presto,

 

Andrea Mauro​

Salento Swim Cup: Grande successo a Calimera tra Scozzoli e Martinenghi!

E-mail Stampa PDF

 

Un fine settimana ricco di gare di alto spessore tecnico quello appena trascorso nella piscina Aquapool di Calimera per la prima edizione della Salento Swim Cup!

Il meeting organizzato da Daniele La Gioia è stato un grande successo, sia di pubblico, presente numeroso sugli spalti della cittadina salentina, che per la presenza in gara di atleti del calibro di Fabio Scozzoli ( tesserato per l'Imola Nuoto e per il gruppo sportivo dell Esercito) e di Nicolò Martinenghi (Nuoto Club Brebbia), in pratica i "padroni" della rana in Italia.

Avvalendosi della collaborazione fattiva di Umberto de Ceglie ( leader in Puglia per l'organizzazione di eventi natatori di alto livello), Daniele La Gioia ha avuto al suo fianco Gaetano Dima, Michele Giorgio, Marco Latte e Luigi Marullo della piscina di Calimera oltre a Leo Nestola, padrone di casa dello splendido hotel Belvedere di Torre Dell'Orso che ha ospitato atleti ed accompagnatori nella sue giorni di gare.

Nella giornata di sabato vetrina per gli Esordienti A, con la vittoria finale dell'Olimpica Salentina di coach Gianni Zippo, davanti alla Icos Sporting Club ed alla Fimco Sport, mentre le gare degli Assoluti, ben divise tra il pomeriggio di sabato e l'intera giornata di domenica, ha visto la vittoria finale della Fimco Sport del Presidente Gigi Mileti, mentre al secondo posto si è classificata la Icos Sporting Club ed al terzo posto la Assonuoto Club Caserta.

Non sono mancati i record regionali, infatti, favoriti dalla ottima velocità dell'impianto Aquapool  Erika Gaetani dell' Olimpica Salentina ha ottenuto il nuovo Record Regionale pugliese categoria Ragazzi dei 50 dorso nella prima frazione della 4 x 50 mista con 29.72 mentre Federica Toma (Icos Sporting Club) ha ottenuto il nuovo Record regionale pugliese Juniores nei 200 dorso con 2.13.16.

 

Nelle gare clou 50 e 100 rana i due protagonisti più attesi non si sono fatti pregare, battagliando con grande spirito agonistico e dividendosi equamente il bottino finale, l'olimpionico Scozzoli si aggiudica i 50 rana in 27.23 mentre l'emergente Martinenghi si impone nei 100 rana con un ottimo 59.37 sua quarta prestazione di sempre sulla distanza.

A far da terzo incomodo tra i due nazionali si regala grandi soddisfazioni il nostro Andrea Castello della Payton Bari che ottiene nei 100 rana 1.00.63 a soli tre decimi dal suo personale ottenuto ai Criteria Giovanili di aprile dello scorso anno mentre nei 50 rana è terzo con 28.03 a pochi centesimi dal suo personale. a riprova che i tempi sono maturi per vedere Andrea sempre più proiettato nell'olimpo della rana nazionale.

 


Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Febbraio 2017 16:54

Pagina 1 di 132

Seguici su Facebook!

Aggiornamento tutti i giorni a tutte le ore!

Login

Facebook

You are here: Home