NuotoPuglia

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

NUOVE ADESIONI AL “PROGETTO FIMCO”, AIRON BIO-SPORT E SPORTING GALATINA ENTRANO NEL CIRCUITO IDEATO DAL PRESIDENTE MILETI.

E-mail Stampa PDF

COMUNICATO FIMCO SPORT

NUOVE ADESIONI AL “PROGETTO FIMCO”, AIRON BIO-SPORT E SPORTING GALATINA ENTRANO NEL CIRCUITO IDEATO DAL PRESIDENTE MILETI.

La stagione 2015/2016 vedrà ulteriormente rafforzato il team che costituisce il “Progetto Fimco”, grazie alla partecipazione di due società, una barese ed una leccese, rispettivamente l’Airon Bio-Sport di Conversano (BA) e lo Sporting the One di Galatina (LE). Due nuove società entrano a far parte di quel circuito ideato e fortemente voluto dal Presidente della Fimco Sport Gigi Mileti, che attualmente conta non solo sugli atleti provenienti dalle due strutture Fimco di Maglie e Brindisi, ma anche su quelli della Meridiana Nuoto di Taranto e dell’Acquazzurra di Bari.

“L’adesione al nostro progetto da parte di queste due società, ai cui Dirigenti va il mio personale ringraziamento,” osserva il Presidente Mileti, “conferma la qualità dell’intuizione avuta anni fa quando cercammo di far nostra l’esperienza che importanti società di livello nazionale avevano attuato con successo da tempo.L’idea di creare un team ramificato in ambito regionale, capace di crescere non solo dal punto di vista della quantità ma soprattutto della qualità, grazie al contributo, alla competenza ed al confronto portato dai vari tecnici, si è rivelata vincente. Lo dimostra il salto di qualità guadagnato che ci ha portato ai vertici regionali e nazionali, con importanti risultati anche a livello internazionale.”

Da questa stagione dunque l’’Airon Bio-Sport di Conversano si avvarrà tra l’altro della consulenza tecnica del Prof. Gigante Giovanni, che opererà in collaborazione dei Tecnici dei settori agonistici Angela Totaro e Lilly Spina.

Per quanto riguarda lo Sporting the One di Galatina, la società salentina si avvarrà del suo storico ed esperto Tecnico Prof. Antonio Fiorentino, un grande valore aggiunto al team della Fimco Sport.


La Puglia in acqua a Roma con il top del nuoto internazionale

E-mail Stampa PDF

Il prossimo fine settimana andrà in scena a Roma "il grande spettacolo del nuoto" come recita il manifesto di presentazione del 52° Trofeo Internazionale Settecolli, prestigiosa kermesse internazionale che vedrà ai blocchi di partenza l'elite del nuoto mondiale; al fianco di atleti di varia nazionalità, con una starting list di primissimo livello con circa 700 atleti, per 2000 presenze gara, in rappresentanza di 36 Paesi, anche nuotatori pugliesi che cercheranno di mettersi in luce durante questo importante appuntamento. Sono infatti otto gli atleti di casa nostra presenti agli Internazionali di Roma in rappresentanza di cinque società, per l'Acquarius Canosa Elena Francesca Compierchio, per il Cus Bari Jennifer Martiradonna e Manuela Mendolicchio, per la Fimco Sport Marco Abate, per la Icos Sporting Club Consuelo Moretti e Carolina Rubino, per la Payton Bari Andrea Castello e Nicolò Capurso. Altri nuotatori pugliesi in gara, anche se sotto colori di società extraregionali, Bartoletti Cecilia, Di Liddo Elena, Malerba Michele e Sinisi Isabella, a tutti naturalmente un grande in bocca al lupo!

questo il link per consultare il sito ufficiale della manifestazione: http://www.federnuoto.it/eventi/settecolli-2015/settecolli-2015.html

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Giugno 2015 12:48

I talenti pugliesi al 4 Nazioni con la Nazionale Giovanile

E-mail Stampa PDF

Grande soddisfazione per i colori pugliesi in quel di Lignano Sabbiadoro, in occasione della 3a edizione dell'Energy Standard Cup 2015 manifestazione che ha visto in acqua la "meglio gioventù" di Italia, Germania, Gran Bretagna, Russia/Ucraina sotto i colori delle rispettive Nazionali Giovanili, categorie Ragazzi e Juniores, durante il weekend dall'8 al 10 maggio 2015. Ben tre sono stati infatti gli atleti di casa nostra selezionati dal CT Walter Bolognani per questo prestigioso appuntamento, rispettivasmente Castello Andrea della Payton Bari, Masciopinto Maria Ginevra e Stefanì Simone della Fimco Sport, non solo anche il Tecnico Michele Giardino della Fimco è stato convocato nello staff tecnico azzurro che ha seguito la selezione giovanile sul piano vasca. Al termine della competizione ancora una volta, come dalla prima edizione, la vittoria è andata agli azzurrini che hanno trionfato con un bottino di 27 ori, 21 argenti e 17 bronzi, per un punteggio totale di 1576 punti davanti alla Gran Bretagna con 1376. I nuotatori pugliesi hanno portato un prezioso contributo alla vittoria dell'Italia, a partire dalla talentuosa Masciopinto, atleta barese targata Fimco in virtù del gemellaggio tra Acquazzurra e Fimco Sport appunto, che ha conquistato l'oro nella staffetta 4x100 stile libero, il bronzo nei 100 farfalla con 1'03"32 nuovo record regionale ragazzi, oltre al quarto posto  nei 100 stile libero con il record pugliese ragazzi in 59.24, infine nei 200 farfalla in 2'27"91 centra il suo miglior crono. Per Andrea Castello una medaglia d'argento nei 50 rana con 28"82, un quarto posto nei 200 rana con 2.17.88 nuovo record regionale pugliese juniores ed un 5° nei 100 rana con 1.03.57. Simone Stefanì si aggiudica il bronzo nei 100 dorso con 58''66 nuovo record regionale pugliese ragazzi, ottiene anche il record regionale ragazzi nei 50 dorso con 27"61, è 5° nei 100 farfalla con 58.90, infine nei  200 dorso ottiene il suo migliore di sempre in lunga con 2'11''87. Si chiude quindi con un bilancio davvero lusinghiero la prima uscita in azzurro per i due atleti della Fimco Masciopinto e Stefanì, all'esordio in una rappresentativa della Nazionale, così come per Castello della Payton che ha già indossato in altre occasioni la divisa azzurra; ulteriore conferma questa convocazione alla qualità del nostro movimento premiato dalla selezione di coach Bolognani, una spinta non indifferente a continuare su questa strada per atleti, tecnici e società pugliesi.

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Giugno 2015 12:16

Memorial Nuoto Michele Lorusso: il poker dell'Aniene in acqua a Bari!

E-mail Stampa PDF

Riceviamo dall'organizzazione del Cus Bari il seguente comunicato stampa:

Fervono i preparativi per l’ottava edizione del “Memorial Nuoto Michele Lorusso”cheavrà luogo sabato 23 e domenica 24 maggio 2015 nella piscina coperta a 6 corsieda 50 metri degli impianti natatori  del Centro Universitario Sportivo di Bari, intitolati all’avv. PaoloPinto.

L’evento giunto alla sua 8^ edizione è nato per ricordare Michele Lorusso,  atleta scomparso prematuramente all’età diventiquattro anni in un incidente stradale il 20 ottobre 2007. Michele,studente del Politecnico di Bari, nuotava con i colori del C.U.S. Bari e hasempre collaborato con la compagine sportiva cussina con  grande lealtà sportiva sempre abbinata a quellaspensieratezza e gioia di vivere che lo rendevano speciale.

Quest’anno numerose sono le novità, dal programma garereso ancora più ricco e veloce, alla partecipazione di un “poker” di regine del nuoto di grandissimolivello: Elena Di Liddo,primatistaitaliana nella staffetta 4*50 mista in vasca da 25 mt, Silvia Di Pietro, primatista italiana dei 50 stile libero e 50farfalla in vasca da 50 mt, ErikaFerraioli, primatista italiana dei 50 e 100 stile libero in vasca da 25 mted Elena Gemo, primatista italianadei 50 dorso in vasca da 50 mt.

Per la categoria “esordienti A”, invece, saràl’occasione di misurarsi con i migliori24 atleti “esordienti A” campani e saggiare le loro abilità in vasca lungain vista dei prossimi campionati regionali estivi in programma a Bari dal 22 al25 giugno prossimi.

 

Il cronometraggio automatico sarà affidato alla F.I.CR., la conduzione sarà acura delG.U.G. della Federazione Italiana Nuoto,Comitato Regionale Pugliese. Al termine della due giorni di prove verràassegnato il “Trofeo 8° Memorial Nuoto Michele Lorusso” alla 1^ societàclassificata. I primi tre atleti per stile e categoria, invece, sarannopremiati con medaglie, eccetto gli atleti maschi nati nel 2001 che verrannopremiati in un’unica categoria e gli “esordienti A” che saranno premiati peranno di nascita. Alla migliore prestazione tecnica maschile e femminile“assoluta” verrà assegnato una targa e un premio del valore di € 200.00, mentrealla migliore prestazione tecnica maschile e femminile “esordienti A” verrà consegnata una targa.

Pagina 10 di 131

Seguici su Facebook!

Aggiornamento tutti i giorni a tutte le ore!

Login

Facebook

You are here: Home